Il Mago Virgilio

Il Mago Virgilio – La Leggenda Illustrata

“Si racconta di un magico uovo, nascosto da Publio Virgilio Marone. Fu lui a portalo in segreto nei meandri più bui del Castello del Mare. Lo mise nell’acqua in un vaso di vetro. Poi lo ripose in una gabbia di ferro. All’interno dell’uovo c’è tuttora nascosa l’anima e il cuore di questa città. Figlia orgogliosa del Vesuvio dormiente che con grande maestà si erge imponente. Ma attenzione a quell’uovo! Se venisse distrutto potrebbe portare tante disgrazie all’intera città, il cui destino legato sarà… al magico uovo dell’antico patrono.”

 

Il poeta Virgilio ha un legame speciale con la città di Napoli! Miti e leggende raccontano che egli avesse poteri magici  di cui si serviva per proteggere l’antica Partenope. Ad esempio, si dice che Virgilio abbia fatto costuire una statua di bronzo che doveva tenere sotto controllo il Vesuvio. Infatti, questa raffigurava un uomo con un arco teso pronto a scoccare la sua freccia verso il Monte. Un giorno un contadino incuriosito fece scoccare quella freccia. E, così il Vulcano si risvegliò.